> Scheda > SACD Servizio assistenza e cura a domicilio Regione Tre Valli - BIASCA

SACD Servizio assistenza e cura a domicilio Regione Tre Valli - BIASCA

Indirizzo:

Via - Casella postale:via Croce 16 c.p. 2133
CAP:6710
Localita:Biasca
Telefono:091 873 00 90
Fax:091 873 00 91
Natel:
Indirizzo e-mail:direzione.sacd@regionetrevalli.ch
Sito internet:www.regionetrevalli.ch
Distretto:Riviera



Generalità del responsabile:

Nome e cognome:Jessica Villani e Maura Pavia Raffaele Rodoni
Formazione:Infermieri CRS
Telefono:091 873 00 99
Natel:
Indirizzo e-mail:direzione.sacd@regionetrevalli.ch


Referente giuridico
SACD RTV


Elenco dei servizi e delle attività offerte dal referente giuridico
Servizio d'assistenza e cura a domiclio RTV (sedi Biasca, Faido e Acquarossa).


Descrizione del servizio o dell'attività

Descrizione:
Assistenza e cura a domicilio, consulenza materno-pediatrica.

Obiettivi:
Mantenimento al domicilio di malati, anziani, invalidi, promovimento della salute, consulenza materno-pediatrica.

Modalità organizzative:
Intervento presso domicilio dell'utente, presso gli ambulatori comunali o le sedi SACD.

Orari e giorni di apertura:
7 giorni su 7 dalle ore 07.00 alle ore 21.00.

Chiusura per vacanze (durata e periodi):
Nessuna.


Utenza

Anni:Anziani, malati, invalidi, bambini in età prescolastica domiciliati nelle Tre Valli.
Numero dei posti a disposizione:

Condizione per l'ammissione:
Mandato medico, assenza di risorse.

Modalità per l'iscrizione:
Richiesta scritta o telefonica.

Retta:
Economia domestica: in base al tariffario cantonale (su reddito). Prestazioni LaMal: secondo convenzione Santésuisse. Consulenza materno-pediatrica: gratuita.

Modalità di pagamento:
Economia domestica: 30 giorni, pagamento da parte dell'utente. Prestazioni LaMal: 30 giorni da parte dell'assicurazione malattia o infortuni.

Possibili sussidi o contributi a favore dell'utenza:
Prestazioni complementari. Pro Senectute, Pro Infirmis, Pro Juventute, a seconda dei casi.

Modalità di richiesta dei sussidi e dei contributi a favore dell'utenza:
Agli enti di riferimento.


Personale

No. operatori (% tempo di lavoro) e formazione:
94 operatori, complessivamente circa 50 unità lavorative. Ausiliari CRS, aiuto familiari, assistenti geriatrici, operatori sociosanitari, infermieri CRS, infermieri con specializzazioni superiori.

Rapporto numero personale/utenti:
94 operatori per 1'100 utenti (compresi 320 bambini).


Verifica della qualità

Documentazione sul servizio o l'attività a disposizione dell'utenza:
Progetto SSEAS.

Strumenti di valutazione:
RAI-HC.

Procedura di reclamo per l'utenza:
Formulari interni.
Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività