> Scheda > Servizio per l'aiuto alle vittime di reati di LOCARNO

Servizio per l'aiuto alle vittime di reati di LOCARNO

Indirizzo:

Via - Casella postale:via Luini 12
CAP:6600
Localita:Locarno
Telefono:091/816 05 71
Fax:091/814 81 31
Natel:
Indirizzo e-mail:dss-lav@ti.ch
Sito internet:www.ti.ch/lav
Distretto:Locarno



Generalità del responsabile:

Nome e cognome:
Formazione:
Telefono:
Natel:
Indirizzo e-mail:


Referente giuridico
Amministrazione Cantonale - Cantone Ticino


Elenco dei servizi e delle attività offerte dal referente giuridico
Sostegno e aiuto alle vittime di reati.


Descrizione del servizio o dell'attività

Descrizione:
Ente cantonale preposto all'applicazione della Legge federale concernente l'aiuto alle vittime di reati (LAV).

Obiettivi:
Fornire un aiuto alle vittime di reati L'aiuto consiste in: consulenza, protezione e accompagnamento della vittima e tutela dei suoi diritti nel procedimento penale, indennizzo e riparazione morale.

Modalità organizzative:
Il Servizio per l'aiuto alle vittime di reati è composto da operatori sociali ed è coordinato dal Delegato per l'aiuto alle vittime di reati.

Orari e giorni di apertura:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 11.45 e dalle ore 14 alle ore 16.

Chiusura per vacanze (durata e periodi):
Nessuna.


Utenza

Anni:Persone che hanno subìto un reato.
Numero dei posti a disposizione:

Condizione per l'ammissione:
Essere vittima di un reato ai sensi della Legge federale concernente l'aiuto alle vittime di reati del 23 marzo 2007 (LAV).

Modalità per l'iscrizione:
Nessuna.

Retta:
L'aiuto e la consulenza sono gratuiti.

Modalità di pagamento:

Possibili sussidi o contributi a favore dell'utenza:
Aiuto immediato, anche di tipo finanziario, per sopperire alle conseguenze del reato. Possibilità, a determinate condizioni e secondo il principio di sussidiarietà, di ottenere un aiuto a più lungo termine, un indennizzo o riparazione morale.

Modalità di richiesta dei sussidi e dei contributi a favore dell'utenza:
Per l'aiuto immediato, la richiesta viene inoltrata al Delegato tramite il Servizio per l'aiuto alle vittime di reati. Le richieste di aiuto a più lungo termine, le istanze di indennizzo e torto morale devono essere inviate al Dipartimento Sanità e Socialità.


Personale

No. operatori (% tempo di lavoro) e formazione:

Rapporto numero personale/utenti:


Verifica della qualità

Documentazione sul servizio o l'attività a disposizione dell'utenza:

Strumenti di valutazione:
Delegato per l'aiuto alle vittime di reati.

Procedura di reclamo per l'utenza:
Indirizzare i reclami al Delegato per l'aiuto alle vittime di reati.
Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività


×