> Famiglie e handicap > ISTITUTI ED ENTI D'INTEGRAZIONE

Istituti ed enti d'integrazione

Le modifiche del 1° gennaio 2008 della Legge sull'integrazione sociale e professionale degli invalidi (LISPI) del 14 marzo 1979 favoriscono l'applicazione di moderne misure per favorire l'integrazione e l'autonomia degli invalidi. Attraverso una pianificazione cantonale del fabbisogno e l'impegno sul terreno di numerosi enti privati riconosciuti e sussidiati, sono presenti sul territorio cantonale un importante numero di istituti per invalidi adulti: laboratori, centri diurni, case con occupazione, case senza occupazione (foyer), appartamenti protetti, altre strutture a uso sociale e collettivo. Il Dipartimento della sanità e della socialità assicura sostegno e integrazione sociale ai disabili che vivono nel Cantone Ticino, inoltre riconosce e sussidia dei servizi di integrazione che offrono prestazioni di consulenza e assistenza, corsi e iniziative destinati a sviluppare le attitudini degli invalidi, formazione, altre attività e progetti.

    Ricerca del servizio o dell'attività
    Scegli un distretto:


    Denominazione di attività

    Scegli un comune

    Scegli un'età

    Scegli un'attività


    ×