> Prima della nascita > GRAVIDANZA E LAVORO > Responsabilità familiari

Responsabilità familiari

Il datore di lavoro deve prestare particolare riguardo ai/alle dipendenti con responsabilità familiari. Sono considerate responsabilità familiari l'educazione dei figlio fino all'età di 15 anni e l'assistenza di congiunti o di persone prossime che necessitano di cure. Il/la dipendente con responsabilità familiari può rifiutare di svolgere lavoro straordinario, può richiedere una pausa pranzo di almeno un'ora e mezza e può ottenere, dietro presentazione di un certificato medico, un permesso fino a tre giorni per dedicarsi alle cure dei figli ammalati.

    Ricerca del servizio o dell'attività
    Scegli un distretto:


    Denominazione di attività

    Scegli un comune

    Scegli un'età

    Scegli un'attività