Allattamento

L'allattamento giova sia alla salute del bambino, sia al legame affettivo madre-figlio. Occorre quindi incoraggiare le madri a mantenere questa pratica anche dopo il congedo di maternità. Come durante la gravidanza il datore di lavoro deve occupare le madri allattanti in modo e in condizioni tali che la loro salute e la salute del bambino non siano pregiudicate. Su sua richiesta, una donna allattante può essere esentata, come durante la gravidanza, dai lavori per lei gravosi e deve potersi sdraiare e riposare in condizioni adeguate.

    Ricerca del servizio o dell'attività
    Scegli un distretto:


    Denominazione di attività

    Scegli un comune

    Scegli un'età

    Scegli un'attività