> Accoglienza familiare > ADOZIONE > Iter adottivo

Iter adottivo

La richiesta va inoltrata all'autorità centrale cantonale che per il Ticino è rappresentata dall'Ufficio dell'aiuto e della protezione, settore adozione. La stessa è strutturata in 5 questionari ai quali vanno allegate indicazioni, per esempio, sulla situazione economica e sullo stato di salute dei richiedenti. I formulari sono ottenibili presso l'ufficio competente oppure si possono scaricare alla pagina inoltro della richiesta dell'Ufficio del tutore ufficiale. Se la coppia richiedente adempie alle condizioni previste, le assistenti sociali dell'autorità centrale del Canton Ticino procedono con l'accertamento dell'idoneità dei richiedenti. L'indagine svolta dall'assistente sociale di riferimento riguarderà in particolare l'attitudine a educare il minore, la situazione personale ed economica, la salute, l'ambiente familiare e i motivi per i quali si desidera adottare. Per approfondire queste tematiche sono previsti alcuni incontri con gli operatori del Servizio medico-psicologico e dei corsi di formazione. Se l'indagine sociale si conclude positivamente, ai richiedenti è rilasciata l'autorizzazione provvisoria per l'affidamento di un minore in vista di adozione a conferma della loro idoneità ad adottare. Quando i futuri genitori adottivi hanno la conferma dell'idoneità all'adozione e scelgono di intraprendere l'iter per un'adozione internazionale devono preparare un dossier di presentazione che verrà inoltrato alle autorità del Paese d'origine del minore. Per preparare questa documentazione potranno rivolgersi ai servizi di collocamento (intermediari) autorizzati dall'Ufficio federale di giustizia che hanno il compito specifico di fare da collegamento tra i genitori e il Paese di provenienza del minore. I tempi d'attesa sono solitamente lunghi (circa 3 anni). Quando l'autorità del Paese d'origine del minore propone un bambino e i futuri genitori adottivi lo accettano, questi ultimi dovranno recarsi nello Stato d'origine del bambino per un periodo che varia dalle tre alle dieci settimane, secondo le varie normative estere.

Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività